informazioni sul mondo del lavoro Tutto quello che non ti hanno detto sulla cessione del TFR

Lingua: Italiano    |    Paese: Italia    |    GMT: +1.00 h - (LH) Home    |    Mappa    |    JobFinder    |    Lavoro & Carriera    |    FAQ
 
 
Postato Mercoledì 13 Giugno 2007 alle ore 22:30:04 da Alfredo Zingariello
Il 30 Giugno è la fatidica data ultima per indicare come destinare il Tfr (Trattamento Fine Rapporto) argomento che interessa a circa un quinto della popolazione italiana.

Sull'argomento sono state fornite informazioni poco chiare e complesse e prima di prendere la decisione ci teniamo a farmi vedere questo video del professor Beppe Scienza, docente dell’università di Torino e autore del libro “La pensione tradita” dove in modo molto chiaro ci vengono dette quelle cose che in genere sono tenute nascoste e ci viene consigliata prudenza nella scelta della destinazione che potrebbe essere irreversibile.

E voi la decisione l'avete presa?

Pubblicato in Legge e lavoro | 5 Commenti »
Segnala su: Submit to Blinklist Submit to del.icio.us Submit to Furl Submit to Magnolia Submit to Netvouz Submit to Reddit Submit to Segnalo Submit to Smarking Submit to Technorati Submit to Yahoo
« post precedente post successivo »
Commenti
1
Video molto interessante. Spesso determinati "dettagli" vengono omessi e risultano poco reclamizzati. Invece credo siano determinanti al fine della scelta.
Postato Giovedì 14 Giugno 2007 alle ore 11:21:51 da Quincy_it - Scrivi la tua opinione
2
Grandissimo intervento veramente molto utile del prof. Scienza che finalmente riesco a vedere dal vivo dopo averne tanto sentito parlare. Purtroppo in Italia chi dice le cose come stanno ha poco seguito...
Postato Sabato 16 Giugno 2007 alle ore 13:37:59 da Claudia75 - Scrivi la tua opinione
3
Finalmente qualcosa non di parte!
Postato Lunedì 18 Giugno 2007 alle ore 21:14:03 da Gino - Scrivi la tua opinione
4
Siamo alle solite il gioco consiste nel proporre servizi "complessi" ad un pubblico che non è in grado di comprenderli fino in fondo perchè non dispone della necessaria preparazione tecnica. Infatti è proprio sfruttando il differenziale di ignoranza tra chi propone e chi riceve il servizio che passa il possibile raggiro. I fondi pensione sono quasi tutti controllati da banche e questo dovrebbe mettervi in guardia. Preferite fondi indipendenti ci sono e sono quelli che mediamente vanno meglio.
Postato Domenica 28 Ottobre 2007 alle ore 11:51:10 da - Scrivi la tua opinione
Inserisci il tuo commento:
All'interno dei commenti non sono consentiti:
  • Messaggi non inerenti il post
  • Messaggi anonimi (senza nome e cognome)
  • Messaggi con linguaggio offensivo
  • Messaggi che contengono contenuto razzista
  • Messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
Gli operatori di CvEngine potranno in qualsiasi momento, a loro insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi. La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri.
Se hai dei dubbi leggi "Termini e condizioni".

* Nome

* Indirizzo e-mail (non verrà visualizzato)

* Commento

 
CvEngine ottempera alla normativa vigente nello Stato Italiano sulla privacy
Termini e condizioni    |    Privacy    |    Cookie    |    Siti Partner    |    Contatti powered by Kosmous